Case per anziani, le strutture residenziali per alloggio e assistenza

finanziamenti case per anziani

Case per anziani, una panoramica sulle strutture residenziali per alloggio e assistenza.

All’inizio del secolo scorso si campava in media una cinquantina di anni, e a sessanta anni si era già anziani compiuti, con tanto di certificato. Col passare del tempo, lo sviluppo in generale della scienza e delle scienze mediche più in particolare, hanno prodotto un notevole incremento dell’età media delle persone.

La qualità della vita, l’alimentazione, le cure, hanno permesso a una buona parte della popolazione del pianeta di vivere più a lungo.

Fermo restando, ovviamente, le enormi differenze con i Paesi sottosviluppati e comunque con quelle zone della Terra dove condizioni di povertà e di arretratezza non consentono di stare al passo, ad esempio, con le moderne democrazie occidentali.

In Italia e in Giappone pare che si campi più a lungo, in base alle ricerche demografiche condotte in maniera molto accurata. E questo, problemi politici ed economici a parte, può pure andar bene; fatto sta che in Italia stiamo diventando progressivamente una popolazione di anziani. Il tasso di natalità è molto basso da una parte, e dall’altra la gente vive più a lungo. Le eccezioni sono date dagli immigrati, che figliano molto di più degli Italiani.

case-per-anziani

Quindi molti anziani e problematiche connesse saranno un puntum dolens del nostro Paese nei prossimi decenni. Spese mediche, assistenza, individuazione o creazione di strutture alloggiative, saranno realmente un problema che prima si affronta e meglio è. Posto che l’anziano, che verosimilmente è andato in Pensione, non lavora e non produce, i conti dello Stato da un punto di vista della previdenza e assistenza rischiano di andare verso un rosso profondo.

Per quel che riguarda poi la condizione umana dell’anziano, il contesto sociale che si trovano a vivere gli anziani stessi è radicalmente diverso da quello anche e solamente del secolo scorso. Le famiglie tendevano a fa restare gli anziani, magari quelli rimasti soli, in casa, nelle proprie abitazioni, e comunque in situazioni di vicinanza o di prossimità. Ora le cose paiono in molti casi diverse. Sempre più anziani vivono una loro condizione di solitudine, a volte di isolamento sia dai contesti sociali che più semplicemente da quelli familiari o parentali.

A questo punto due sono le cose. O Tendiamo a riprendere i nostri anziani presso le nostre abitazioni, oppure dobbiamo cercare di farli stare il meglio possibile in apposite strutture alloggiative, sempre che non abbiano, naturalmente, già una loro casa, magari di proprietà o in affitto. Esistono comunque le case per anziani, strutture residenziali molto diffuse. Le soluzioni abitative sono in realtà molteplici, vanno dalla casa di riposo, alla residenza sanitaria assistenziale; dalla casa protetta alla casa albergo, dalla residenza sociale assistita alla casa vacanza. Insomma, la scelta non manca. Vediamo qualcuna di queste soluzioni più nello specifico.

  • Le Case Albergo sono per autosufficienti, come assistenza sanitaria hanno solo ambulatorio, gli appartamenti sono autonomi e la gestione è privata.
  • Le Case di Riposo sono per almeno parzialmente autosufficienti, hanno l’assistenza sanitaria, stanza stile appartamento o suite, la gestione è privata.
  • Le Case Famiglia sono per anziani soli, hanno solo ambulatorio, sono in un contesto di ambiente familiare, sono private o convenzionate.
  • Le Case Protette sono per non autosufficienti, c’è l’assistenza sanitaria, la sistemazione è alberghiera, sono private o convenzionate.
  • Le Comunità Alloggio sono per almeno parzialmente autosufficienti, c’è l’assistenza sanitaria, la sistemazione è alberghiera in piccole comunità, sono pubbliche o private.
  • Le Residenze Sanitarie Assistenziali sono per non autosufficienti, hanno l’assistenza sanitaria, la sistemazione alloggiativa è variabile, sono pubbliche, private o convenzionate.
  • Le Residenze Sociali Assistite sono per autosufficienti over 65, hanno l’assistenza sanitaria, la sistemazione è alberghiera, sono strutture private convenzionate.

Per tutte le informazioni del caso come ad esempio richiedere anche un finanziamento per aprire una casa famiglia, è bene rivolgersi ai servizi sociali del proprio Comune di competenza.

Case per anziani, le strutture residenziali per alloggio e assistenza ultima modifica: 2018-03-28T09:49:15+00:00 da Redazione Finanziamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *